Ultima modifica: 9 Aprile 2019

Circolare n. 193 2019

Ai GENITORI degli alunni delle classi II e V Scuole Primarie “Ada Negri” e “Alcide De Gasperi” – Prove Invalsi a.s 2018-2019

Print Friendly, PDF & Email

Circolare n. 193 del  8 aprile 2019

 

Destinatari: genitori classi II e V primarie Negri e De Gasperi, insegnanti di TUTTE  le classi

 

Il D.Lgs. 62/2017, seguito dai due Decreti Ministeriali attuativi – i DD:MM: n. 741 e 742 del 3-10-2017-  ha introdotto  dallo scorso anno scolastico novità rilevanti sulle prove INVALSI.

In particolare, per la classe V della scuola primaria prevede l’introduzione della prova d’Inglese.

Per la scuola primaria lo svolgimento delle prove Invalsi 2019, che verranno somministrate con i tradizionali fascicoli cartacei, si articoleranno secondo il seguente calendario:

venerdì 3 maggio 2019:                                       prova d’Inglese (V primaria)

lunedì 6 maggio 2019:                                         prova di Italiano (II e V primaria)

martedì 7 maggio 2019:                                      prova di Matematica (II e V primaria)

Prova d’Inglese

Ore 9.00- 11.15 svolgimento della prova d’inglese nelle classi V (con una pausa di 15 minuti fra la reading e la listening)

La prova d’Inglese riguarda le competenze ricettive (comprensione della lettura e dell’ascolto) riferita al livello A1 del QCER (Quadro comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue) in coerenza con le Indicazioni Nazionali. La prova si compone di due parti:

Parte 1: comprensione della lettura (reading)

  • Durata: 30 minuti
  • 3-4 compiti (task)
  • Ogni task è formato da un testo della lunghezza massima di 110 parole al quale sono associate domande di comprensione (da un minimo di 3 a un massimo di 8);
  • tipologia di lettura:
  • lettura veloce selettiva per cogliere il significato globale/informazioni specifiche;
  • lettura attenta per comprendere le idee principali;
  • tipologia di testi: testi autentici, continui e discontinui, riconducibili ai descrittori di lettura del QCER per il livello A1 con contenuti familiari per allievi di V primaria;
  • tipologia di domande: a risposta multipla, a risposta breve (massimo 4 parole), a risposta Vero/Falso/Non dato, a collegamento (matching)

-Parte 2: comprensione dell’ascolto (listening)

  • Durata: 30 minuti
  • 3-4 compiti (task)

Ogni task è formato da un brano in Inglese della durata massima di 2 minuti alle quali l’allievo deve rispondere sul proprio fascicolo.

Per lo svolgimento di ciascun task gli allievi ascolteranno un file audio collettivamente mediante LIM.  e/ o registratore.

Per ogni task il file audio contiene:

  • istruzioni in inglese  per lo svolgimento del task
  • parte audio
  • pause per l’allievo

La tipologia di ascolto, di brani e di domande, è  uguale a quelle di reading

Prova di Italiano

Ore 9,00 – 10,30 svolgimento delle prove di italiano nelle classi seconde

Prova di italiano (durata effettiva della prova, dopo aver letto le istruzioni, 45 minuti).

E’ costituita da una prova di comprensione di un testo narrativo, integrata da un esercizio sulla ricostruzione di frasi.

Ore 10.15-12.30 svolgimento della prova di italiano nelle classi quinte

Prova di italiano (durata effettiva della prova, dopo aver letto le istruzioni, 75 minuti + 20 minuti per la risposta alle domande di background che si trovano al termine della prova di italiano e da cui gli allievi con disabilità o DSA sono dispensati).

La prova è costituita dalla comprensione di un testo informativo, grammatica con domande a scelta multipla e a risposta univoca o articolata.

Prova di matematica

Ore 9,00 – 10,15 svolgimento delle prove di matematica nelle classi seconde.

Prova di matematica (durata effettiva della prova, dopo aver letto le istruzioni, 45 minuti).

Formata da un insieme di domande aperte e a scelta multipla relative a numero, spazio e figure, dati e previsioni.

Ore 10.15– 12.30 svolgimento delle prove di matematica nelle classi quinte

Prova di matematica (durata effettiva della prova, dopo aver letto le istruzioni, 75 minuti + 20 minuti per la risposta alle domande di background).

Gli allievi disabili o DSA sono dispensati dalla compilazione della parte relativa alle domande di background.

La prova è costituita da un insieme di domande a scelta multipla e a risposta univoca o articolata relative a numero, spazio e figure, relazioni e funzioni, dati e previsioni

Per gli alunni disabili e con DSA sono previsti gli eventuali 15 minuti di tempo aggiuntivo, se previsti dai loro PEI e PDP.

Gli alunni con BES svolgeranno le prove standard senza misure compensative.

Il tempo destinato allo svolgimento delle prove è comprensivo anche del tempo necessario per l’organizzazione pratica della somministrazione (distribuzione e ritiro dei fascicoli, ecc.).

DISPOSIZIONI GENERALI

L’intervallo nelle giornate di somministrazione delle prove sarà regolare per le classi non coinvolte, cercando di osservare il massimo silenzio per non disturbare gli alunni interessati.

Al termine dell’intervallo le classi non interessate alla somministrazione delle prove rientreranno in classe mantenendo il massimo silenzio.

Le classi 2^ e 5^ potranno effettuare l’intervallo al termine delle prove.

Prego le insegnanti delle classi non interessate alla rilevazione di vigilare affinché non si creino situazioni di disturbo per le classi in cui vengono somministrate le prove.

Auguro a tutti gli alunni buon lavoro e vi  ringrazio per l’attenzione.

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Alessandra Schiatti

 

 

Print Friendly, PDF & Email